Vai al contenuto

Per imprese che richiedono un servizio base

Si inizia con un sopralluogo e check-up iniziale sulla documentazione attinente il D. Lgs 81/2008 (se presente) e dello stato di conformità degli Ambienti di Lavoro, degli impianti, dei mezzi, e della formazione del Personale, in modo da individuare le difformità rispetto agli obblighi normativi vigenti e le aree di miglioramento.

In consultazione con il Datore di lavoro si redige un piano di miglioramento con i rispettivi tempi di attuazione.

Se richiesto la dove il Datore di lavoro non vuole ricoprire il ruolo di RSPP ci assumiamo l’incarico di RSPP esterno.

Si procede quindi a portare l’impresa a livelli di sicurezza e salute accettabili per la normativa in vigore e all’aggiornamento della documentazione relativa.

Per imprese che richiedono un servizio più attento

La procedura iniziale è la stessa del servizio base, alla quale segue una valutazione ragionata sull’adeguamento dell’Organizzazione, in tutte le sue componenti, si elabora un SGSL (sistema gestione sicurezza lavoro)con precisi obiettivi:

  • Riduzione degli infortuni sul luogo di lavoro
  • Maggiore livello di sicurezza
  • Miglioramento della propria immagine a livello internazionale
  • Miglioramento dell’efficienza dei processi aziendali
  • Creazione di una consapevolezza della prevenzione, della salute e della sicurezza che incentivi i lavoratori a diventare parte attiva nella gestione della sicurezza in azienda

Per imprese che richiedono un servizio completo

  1. Assistiamo l’impresa nell’aggiudicarsi i bandi di agevolazione o finanziamenti (là dove attivi) finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza degli ambienti di lavoro e dei lavoratori.
  2. Si procede all’attuazione di un MOG (modello organizzativo di gestione) oppure di un SGSL (sistema gestione sicurezza lavoro)
  3. Supportiamo l’impresa assistita per il raggiungimento nell’acquisizione di tutti i requisiti necessari all’inoltro dell’istanza modello OT 23, da inviae all’INAIL per poter accedere ad una significativa riduzione del dasso dovuto dai datori di lavoro, nel calcolo dell’autoliquidazione e del premio assicurativo.

Come posso aiutarti?