Vai al contenuto

BLOCCO ALLE IMPRESE CON IL 10% DI LAVORATORI IRREGOLARI

  • di

Con la legge di conversione del Decreto Fiscale (DL 146/2021). Si abbassa il livello di tolleranza per i lavoratori non in regola sui cantieri e nelle imprese in generale.

Il decreto, lo ricordiamo, prevede la sospensione dell’attività, multe e il divieto di partecipazione alle gare d’appalto per le imprese che impiegano lavoratori irregolari.

È il 10% sul totale lavoratori la quota di tolleranza che fa scattare le nuove disposizioni, che lo ricordiamo sono attuabili anche in presenza di mancanze in merito alla sicurezza e salute per i lavoratori.

Nel caso in cui, per la presenza di irregolarità, l’impresa sia soggetta alla sospensione delle attività, per il periodo della sospensione non può contrattare con la Pubblica Amministrazione.

Il datore di lavoro è in ogni caso tenuto al pagamento della retribuzione e al versamento dei contributi



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Come posso aiutarti?